Factotum - realizzazioni e ristrutturazioni logo atelier des arts Concorso di pittura 1a edizione premio San Zenone a Passirano (BS)
 
SPONSOR
LE RUBRICHE
L'UNICO ALBERO GENEALOGICO DI UNA FAMIGLIA ITALIANA CON DOCUMENTI, GLI ALBERI, LA RICERCA ARALDICA
CLETO (CS)
pERSONAGGIO DEL '500 E '600
MASCHERE ITALIANE
SCENE DAL MEDIOEVO
CASE D'ASTA
DATABASE DI ARTISTI
CORBELLINI ARIDE - LA CALCOGRAFIA
BIOGRAFIE DI ARTISTI
IN CHE ANNO LE INVENZIONI ?
BASSETTI LEANDRO
MARCHI CERAMICHE
 
 
DAMA INGLESE

DAMA INGLESE

Il costume seguente è copiato dalla tomba di Gioconda Tiptoft, nella chiesa di Enfield in Inghilterra. Benché questa dama sia morta nel 1446, non esitai punto a farla figurare come costume del decimoquarto secolo, essendomi convinto, che le dame inglesi e francesi conservarono per più di un secolo questa foggia di vesti­menti. Fra le molte ripetizioni che vedonsi su diversi monumenti, citerò particolarmente quella delle sculture in legno che adornano gli stalli della cattedrale di Losanna: appartengono esse al decimoquarto secolo. La descrizione dei colori di questo costume è stata ricavata da un'opera inglese. L'acconciatura del capo è rossa disopra della corona, le parti che coprono le orecchie sono color violetto, ricche di perle, di pietre preziose e con una orlatura d'oro. Il velo è di un tessuto bianco e leggerissimo. 11 manto è foderato e guarnito d'armellino: la parte destra è ornata con un leone rosso in campo giallo, e la sinistra con tre leoni gialli in campo rosso: è tenuto fermo sulle spalle per mezzo di un cordone d'oro tempestato di perle e con fiocchi d'oro. La veste è verde con una guarnizione di armellino e le scarpe sono gialle.

Le mogli dei nobili riuniscono sul loro manto o sulla sopravveste gli stemmi del marito con quelli della loro famiglia.